venerdì 17 maggio 2013

Cuore di mamma in un bouquet di rose rosa!

La festa della mamma è passata da quasi una settimana ma voglio lo stesso condividere questa non ricetta con voi.
Di tutte le feste dell'anno forse questa è quella che mi piace di più, insieme a quella del papà, perchè è un modo una volta all'anno di coccolare e ringraziare le persone che più ci amano al mondo.
Ok ok, delle volte ci fanno uscire fuori di testa ma per un giorno possiamo anche sorvolare no?

E poi si sa di mamma ce n'è una sola ed io la mia non la cambio con nessuna, neanche con i 2 vecchi cari fustini di Dash ahahahahah

Per questo se penso alla mia mamma mi vengono in mente 3 cose:
- cor di mamma (tipica espressione consolatoria, o almeno a me fa quest'effeto, da lei usata per rivolgersi a noi figli in modo particolare davanti a una nostra faccia un po' assorta un po' stanca un po' arrabiata o semplicemente quando ci vede particolarmente belli)
- le rose (quale mamma non ama le rose)
- il rosa (machissadachihoripreso!)

Ovviamente dovevo riunirle a tutti i costi in un unico dolce perchè non sia mai detto che io riesca a rinunciare a qualcosa, non quando devo far felice una persona che amo.
E dunque è venuto fuori questo dolce che era un biglietto d'amore, una dedica per l'unica persona che ogni giorno ci dimostra che la sua priorità è la nostra felicità e un augurio anche per me perchè possa essere una mamma come lei.
Quindi un bouquet di rose rosa a decorare l'esterno e un cuore rosa nascosto al suo interno. 

Passiamo alla ricetta che in realtà è non è una vera e propria novità visto che è la base dei vanilla cupcakes di Raff con qualche variazione.

Iniziamo con il preparare un primo impasto come qui descritto alla lista degli ingredienti aggiungiamo mescolandoli alla fine di tutto il procedimento:
colorante fucsia
2 o 3 cucchiai di marmellata alla fragola

Invece di suddividere l'impasto nei pirottini, lo stendiamo su un foglio di carta forno posto su una teglia rettangolare facendo attenzione a livellarlo per bene in modo che cuocia uniformemente.
Infornate a 170° finchè non vedete che è cotto, non impigherà molto 15 minuti circa.

Lasciate raffreddare, una volta freddo ricavate tanti cuoricini con un tagliabiscotti adatto


Ci siete?
Perfetto ora potete ricominciare dall'inizio buahahah
Ripreparate lo stesso impasto che trovate qui ma senza alcuna aggiunta ne variazione.

Una volta pronto ne stendete un po' in uno stampo lungo da plum cake, non dev'essere molto, si vede meglio in foto e ponetevi al centro i vostri cuoricini.

Il mio consiglio è di pressarli il più possibile, io in un punto avevo creato un piccolo vuoto evidentemente perchè da lì in poi si sono sollevati un po' in cottura.
Copite con il restante impasto.

 
Infornate di nuovo a 170° x una quarantina di minuti proseguite se necessario regolandovi con la prova stecchino.

Una volta freddo potrete iniziare con la decorazione.
Per il frosting trovate ingredienti e procedimento sempre allo stesso link dell'impasto, ho aggiunto:

1 cucchiaio di marmellata di fragole
colorante alimentare rosa

Spalmate un velo di glassa su tutto il dolce per uniformare un po' poi formate delle rose
utilizzando questa bocchetta


partendo dal centro con un movimento circolare del polso fino a completare il fiore per tutta la superficie del vostro dolce.


Domenica qui faceva molto caldo quindi il frosting tendeva a diventare troppo morbido, allora ripassavo un po' in frigo per 10 minuti e riprendevo a decorare.

Ok ci siete, il lavoro è finito e questo è il risultato.




Mia mamma già qui era tutta un brodo di giuggiole ma al taglio ha avuto un'altra gradita sorpresa






E siamo giunti alla fine di questo lunghissimo topic.
Questa è stata anche la mia festa della mamma, la seconda, è stata una domenica bella ed emozionante, un giorno in cui mi sono dedicata ancor di più a coccolare il mio bambino perchè se è vero che era la mia festa, no figlio no party e quindi meritavamo entrambi una giornata speciale!

4 commenti:

Politan Prod 97 SRL ha detto...

E super checul de la mama bravo
Fose septice



Bazine - Rezervoare

Clementinadolcezzeinfinite B ha detto...

Meravigliosa!!! Se ti va passa a trovarmi, Clementina.

Fabiana ha detto...

E ci credo....quale mamma non si emozionerebbe di fronte ad un pensiero così delicato ed un boccone così dolce?!!!:))

Molto bello, brava!

Saluti liguri

Fabiana

CriCri ha detto...

Grazie a tutti!